giovedì 29 maggio 2008

Italiani più poveri: allora ecco la dieta di Vespa!

Il rapporto ISTAT è stato il tormentone di ieri.
Una famiglia su sette fatica ad arrivare a fine mese.
Una su quattro si dichiara in difficoltà ad affrontare spese impreviste anche di importi relativamente bassi (600 euro).
Due famiglie su tre dichiarano di non riuscire a risparmiare.
E sono dati del 2006. Quindi i dati reali, con l'inflazione di questi ultimi due anni e il caro-benzina, sono sicuramente peggiori.
Gli italiani stanno peggio. Mangiano male perché devono tirare la cinghia sugli alimenti di qualità, quindi nei prossimi anni osserveremo un degrado delle nostre condizioni di vita. Gli italiani sono infelici, ma cercano di non pensarci, piuttosto che rinunciare alle ferie vanno a prendere il pane alla Caritas.
Gli italiani non hanno il coraggio di affrontare la verità. Sperano nel miracolo. Bisogna invece tirarsi su le maniche! Bisogna capire i tempi che cambiano e fare squadra, contro i problemi strutturali del nostro paese: la politica, l'informazione, la frammentazione del sistema imprenditoriale, l'educazione, i diritti dei più deboli, ...
In una giornata dove sarebbero servite riflessioni ben più profonde e serie, Vespa ci propone una trasmissione sulle 'diete'. In fondo è coerente: italiani di cosa vi lamentate? quale migliore occasione per cominciare una bella dieta? magri è bello!
Questa è proprio la TV di regime...

3 commenti:

mancio ha detto...

malauguratamente anch'io durante lo zapping ho avuto un flash di vespa e il suo dietolo del c...o ,
ho dovuto subito farmi 2 fette con la nutella per riprendermi.

massileo ha detto...

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Mara ha detto...

Ecco, questi sono i casi in cui sono felice di non aver comprato la TV... Sinceramente, l'unico che mi manca davvero è Alberto Angela e i suoi documentari sui musei... quando l'arte è consolatoria!