giovedì 8 maggio 2008

Filastrocca: Il Pavone

Il Pavone fa la ruota
ed è bello da vedere,
tranne quando poi si nota
ch'è scoperto il suo sedere.

Mara Bagatella
2008

2 commenti:

Mara ha detto...

Completezza dell'informazione: con questa fiolastrocca ho solo messo in rima il concetto (di origine medievale ) che ha reso il pavone il simbolo della vanità e della superbia. Povera bestia! E pensare che nell'antica Grecia era l'animale sacro alla dea Era per la sua bellezza (V sec. a. C.) e così anche nell'antica Roma era stato consacrato a Giunone. Mantenne un significato positivo anche nei primi secoli del Cristianesimo (era considerato simbolo della bellezza e dell'immortalità dell'anima)e perciò raffigurato in numerose chiese paleocristiane e bizantine (bellissime le raffigurazioni in mosaico nella basilica di S. Vitale a Ravenna). Tanto per risollevare un po' la reputazione di questo animale bistrattato!:-)

massileo ha detto...

M I T I C A ! ! !