giovedì 26 novembre 2009

Si avvicinano i saldi...

Dunque, si avvicina Natale e quindi bisogna prepararsi per tempo, onde evitare le corse dell'ultimo momento. Non sto qui a fare il noiosone moralista del tipo "spendete poco", "spendete con coscienza", "non fatevi attirare dalle sirene del capitalismo occidentale che mercifica le feste", ecc... ecc.. tutte cose che avete già interiorizzato, altrimenti non sareste qui a leggere le mie ca##ate...

Vi do un paio di suggerimenti utili. Non troverete nulla che vi piacerà davvero, perché se c'è qualcosa che vi piace, sicuramente hanno già smesso di produrla! Anche qualora troviate qualcosa che incontri i vostri gusti, sappiate che probabilmente non troverete la misura giusta; se troverete la misura giusta, allora non vi starà affatto bene; se anche dovesse starvi bene, allora avrà un costo eccessivo e qualora potrete permettervela, sicuramente si romperà la prima volta che la indosserete! (Legge di Hadley sull'acquisto degli indumenti).

Comunque non crediate di cavarvela con i saldi, perché tutto ciò che vorrete veramente comprare, sicuramente non sarà in saldo (Principio di Finman sui saldi).

Non cercate l'esclusività, perché se esiste un articolo con un solo prezzo, questo prezzo sarà sicuramente assurdo (banale legge di mercato). Anche perché se ce n'è un pezzo solo, allora lo vorranno tutti (Legge di Lewis)!

Se ancora non vi è bastato per dissuadervi dallo shopping natalizio, allora è meglio che conosciate anche la Legge di Gold (applicabile a ogni tipo di articolo):

"Se la scarpa calza bene, è brutta".

3 commenti:

Mara ha detto...

non mi interessa se è brutta, sono così rare le calzature in cui entro bene, che la compro lo stesso!
(le ultime lo scorso anno, e in saldo! forse perchè la roba che piace a me non piace a nessuno - legge di Mara)

massimiliano ha detto...

:))))

Simone ha detto...

meglio stare a casa a leggere un buon libro magari.....i saldi possono andare a f...o

ciao