venerdì 13 marzo 2009

Prosegue l'addestramento di Rosa


Naturalmente mi riferisco all'addestramento che Rosa sta portando avanti nei nostri confronti. Nel senso che ci sta addestrando bene, benone direi...

Ad esempio nei giorni scorsi ci ha insegnato a darle il premio quando ci riporta i suoi pupazzi. Ci ha dovuto mettere un po' perché a noi non veniva automatico, però con un po' di pazienza abbiamo imparato!

Il suo lavoro è congeniale alla sua sopravvivenza e per questo ci mette tutto il suo impegno. Lei ha bisogno di tonificare la muscolatura e di mangiar bene, quindi mette in atto con noi una strategia alquanto articolata: la prima parte del piano consiste nello scioglierci con le sue faccine, in modo che noi poi le compriamo stupidi regali da bambini. La seconda parte prevede che lei ci chiami premendo sul pupazzo (che emette un suono tipo clacson), allora noi accorriamo felici. Quindi lei scappa per farsi inseguire e corre sogghignante per i nostri movimenti goffi, poi si ferma e ci lascia il pupazzo come a dire 'dai, vi siete impegnati', al che noi, belli riconoscenti per questo suo gesto, le diamo un gustoso premio! Il suo piano è perfetto!

Poi dorme, vicina, per farsi coccolare...

4 commenti:

Anonimo ha detto...

mamma mia che bella....tutto la padrona...ahhahahahahaha


simonep

Mara ha detto...

Eh, già... io purtroppo non vivo con Luna, la sorellina di Rosa. Perciò non posso essere "addestrata"... e non capisco bene quale siano i suoi piani nei confronti dei miei parenti stretti.
Comunque, da quando è arrivata, mi fermo molto più spesso dai miei...
:-)

massileo ha detto...

beh il piano in questo caso è semplice: Luna sa benissimo che i tuoi sono più sereni se passano più tempo con te, come sa benissimo che se i tuoi sono più sereni lei riesce a vivere in un clima più favorevole per le sue attenzioni, le coccole, il cibo, ecc... quindi mette in campo tutte le sue armi per ottenere questo clima... :)))

Emanuele ha detto...

ahahaha! bellissima!!! e super intelligente!